Lavori‎ > ‎

Lavaggio grandi superfici

Nel marzo 2010 la Salvetti Aspirazioni ha potenziato il parco mezzi con una nuova macchina per il mercato italiano, la "lava-aspira" per grandi superfici.

La nota capacità di aspirazione della macchina RSP 32/8 abbinata all'impianto di lavaggio e aspirazione, dotata di un sistema ad ugelli rotanti ad alta pressione, 300 bar, permette la rimozione di qualsiasi materiale da superfici pavimentate, compresi asfalti drenanti, ottenendo un lavaggio a fondo del manto stradale, con una produzione oraria della nuova Macchina Lavaspyra che può arrivare ad un massimo di 8.000 m2/h, sempre in base alla quantità e qualità di sporco presente, con un consumo d'acqua pari a 120 l/m.

Campi di applicazione

  • aspirazione cenere vulcanica da aeroporti e strade
  • abbattimento inquinanti e polveri sottili
  • abbattimento PM10 nei centri urbani
  • interventi dopo calamità naturali, esondazioni
  • lavaggio e aspirazione in autostrade
  • lavaggio e aspirazione in piste aeroportuali
  • lavaggio e aspirazione in piste di collaudo
  • lavaggio e aspirazione in porti e banchine scarico navi con tramogge
  • operazioni di risucchio e pulizia di caditoie e condutture intasate
  • pulizia manti bituminosi fonoassorbenti
  • pulizia manti bituminosi drenanti
  • viabilità di grandi industrie, acciaierie, fonderie, trafilerie, miniere



Pagine secondarie (1): Lavaspyra RSP 32/8